U18 espugna il palafrigia!

socialosa_news2

U18 : Tigers– Socialosa 43 – 54
Terza vittoria in campionato per la formazione U18. Gara disputata in una palestra d’altri tempi, quella di via Frigia: illuminazione insufficiente, freddo polare… e tensione palpabile per la presenza nelle file avversarie di 7 elementi…nati cestisticamente in via Copernico, quasi una rivalità intestina. Inizio “presente” dei nostri giocatori ma poco preciso. Lentamente, con l’aumento di intensità, si sistemano le geometrie difensive ed il sacrificio porta risultato. Degno di nota l’inizio del terzo periodo in cui la difesa non concede nulla agli avversari.
Ma contrariamente a quello che dovrebbe accadere ad una difesa di tali qualità, gli unici momenti di pausa consentono ai Tigers di restare incollati alla partita, pronti a giocarsi ogni loro carta: i parziali di periodo lo testimoniano. Si arriva alla quarta frazione di gioco e gli avversari tentano anche l’arma tattica della difesa a zona… si esalta così lo spirito combattivo dei nostri che, senza più nessun timore, attaccano con costanza in ogni punto del campo e rendono vano il tentativo tattico: Bombonati e Vismara a perforare da fuori con Martino e Girardin a creare scompiglio in area e sotto le plance. Ancora troppe le 16 palle perse; le 22 palle recuperate non possono far sorridere per una gestione dell’attacco ancora troppo acerba; molto male a rimbalzo con un uso nemmeno sufficiente del tagliafuori; appena un 35% al tiro da due calmierato da una percentuale del 55% ai tiri liberi; 3 su 10 da tre punti, scarsissimo 33%, anche se va detto che i tre tiri da tre punti realizzati sono stati proprio quelli che servivano contro la difesa a zona avversaria. E dopo aver sottolineato tutto ciò che va sistemato certamente resta la sensazione della crescita globale della squadra destinata a ben altre soddisfazioni. Ma ora, e senza complimenti, c’è da guardare solo alla prossima sfida contro Garegnano che decreterà l’accesso alla fase gold!!! Nessuna festa dopo la vittoria e tutti in palestra a preparare la battaglia.
RISULTATO FINALE : 43 – 54
PARZIALI: 17-11, 22-24 (5-13), 34-35 (12-11), 43-54 (9-19) TABELLINI : Airoldi 0, Bombonati 8, Di Clemente 7, Favero 0, Galimberti 0, Girardin 20, Losi 0, Lucchini 4, Martino 6, Rocco 2, Tonola 0, Vismara 7
ARBITRO : Grandi di Milano
MVP : GUIDONI ALESSANDRO, giocatore dei Tigers – nel quarto periodo si accascia al suolo – grandissimo spavento – intervento immediato di un medico presente, sin da subito la situazione pare grave ma non irrimediabile. Poi Alessandro viene portato a braccia negli spogliatoi – FORZA ALESSANDROOOOOOOOOOOOOOOO
(M.M.)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>