U13: W la resistenza

U13 : POSAL Sesto – Social OSA 31-37
Parziali: 6-10, 9-11, 5-8, 11-8
Ventiquattro ore dopo la faticosa trasferta di Inzago, i Social OSA U13 dei coach Piero Nascimbene ed Emiliano Ventura scendono in campo sabato, 25 febbraio 2017, nel bell’impianto di Sesto San Giovanni, ospiti di POSAL, terza in classifica. Trasferta insidiosa dunque, perché i nostri accusano, oltre alla stanchezza, qualche nuova assenza rispetto a ieri sera. Stasera abbiamo perciò bisogno anche di due Esordienti 2005, che per altro hanno dato il loro contributo con le rotazioni e mettendocela tutta (uno di loro ha anche segnato in contropiede: bravo!).
Siamo leggermente in vantaggio per tutta la partita. POSAL soffre la nostra difesa. Da entrambe le parti errori al tiro. Noi sbagliamo delle cose anche semplici da sotto e nemmeno ai liberi è una gran serata. Le idee sono confuse. Un momento positivo è rappresentato dal II quarto, quando i nostri, senza nessuno dei marcatori principali in campo, fanno girare la palla veramente bene, e riescono anche a vincere la frazione con buoni canestri di squadra. Nel IV tempo OSA potrebbe forse gestire meglio il buon vantaggio (20-29 alla fine del III), ma si fa trovare impreparata in difesa in un paio di occasioni e permette a POSAL di avvicinarsi. Solo avvicinarsi, per fortuna…
Comunque i nostri ragazzi hanno per stasera tutte le giustificazioni e meritano il plauso. Era un fine settimana di fuoco, e loro sono comunque riusciti a portare a casa due vittorie importanti, con grande impegno e resistenza fisica, nonostante tutto.
Ora buon Carnevale e forza OSA sempre!
(M.C.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *