Di slancio in casa sull’Urania

Social OSA-Urania Basket Milano 97-31
Parziali: 32-5, 24-12, 20-7, 21-7
Alla terza del girone di qualificazione FIP ci si ritrova al PalaMurat per incontrare la blasonata Urania, la cui prima squadra 2004 partecipa quest’anno all’Élite.
Nel raccontare dunque dell’ampia vittoria odierna, va tenuto conto che gli avversari erano tutti di un anno più giovani, del 2005. Se si eccettua il primo quarto, dove i nostri sono partiti fortissimo e sono stati quasi perfetti, non lasciando a Urania nemmeno il tempo per pensare, bisogna fare i complimenti alla squadra avversaria che, pure in una condizione di evidente disparità fisica, si è fatta valere sul piano tecnico e del temperamento, cercando di imbastire il proprio gioco e trovando, soprattutto nel secondo quarto, alcuni pregevoli canestri.
L’inizio forte, con difesa aggressiva a tutto campo, sembra essere un marchio di fabbrica della compagine guidata da Rossini e Maschio. Bene nel primo quarto anche l’attacco, con giro veloce di palla, tagli e assist. Con l’azione corale più bella della serata si chiude la prima frazione.
Nel resto della partita Social OSA ha continuato a giocare con grinta, intercettando palloni e lanciando contropiedi, ma con un piccolo calo di fluidità e lucidità, visibile in qualche palla persa di troppo e in alcuni errori in fase offensiva.
Il gruppo sta comunque crescendo. Tutti e 12 i ragazzi hanno avuto minuti di gioco, mettendosi alla prova e contribuendo al successo di squadra. Avanti tutta OSA!
(MC)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *