Orgogli….OSA!

Social Osa – Busnago 78-74
Social Osa : Lucchini 5, Finzi 16, Verucchi 6, Airoldi, Galardo 2, Longoni 6, Della Flora 10, Sebastiani 4, Pannella 15, Ghiandoni 10, Loizate 2, De Bernardini 2. All. Avantaggiato Vice all. Maifredi

Grande prova dei ragazzi. Dopo la debacle di settimana scorsa, il gruppo si è ricompattato e, nonostante alcune defezioni nel settore dei lunghi, riusciamo a portare a termine una grande impresa.
Oggi esordisce Federico che, dopo 3 mesi di soli allenamenti, finalmente può mettere piede in campo in una partita ufficiale. Viene addirittura inserito in quintetto e terrà il campo egregiamente, nonostante qualche errore dovuto probabilmente alla mancanza di ritmo partita.
Il primo quarto è caratterizzato da continue interruzioni arbitrali: fischi cervellotici che non permettono alle squadre di giocare in modo fluido. Nonostante ciò rimaniamo a contatto, soprattutto grazie ai tanti errori degli avversari ai tiri liberi.
All’inizio del secondo parziale Busnago aumenta il vantaggio ed è in questo momento che la squadra dimostra di essere un GRUPPO. Buone difese e maggior circolazione di palla nella seconda parte del quarto permettono il riaggancio ed il sorpasso. Busnago è compagine grossa ed esperta e riesce a chiudere il parziale sotto di soli 2 punti (40-38).
Dopo l’intervallo Osa continua nel gioco spumeggiante e gli avversari sentono che la partita sta per scappare. Cercando di imporre la propria fisicità si innervosiscono. I nostri rimangono lucidi nonostante il pressing e capitalizzano anche i tiri liberi dovuti all’espulsione dell’allenatore di Busnago. Chiudiamo sopra di 12 il terzo quarto.
Anche i primi minuti dell’ultimo tempo dilatano il vantaggio che raggiunge i 15 punti. A questo punto, complice una certa rilassatezza e una sicuramente maggiore attenzione degli avversari, cominciamo a subire una rimonta che, anche grazie ad un redivivo Gianluca, viene rintuzzata negli ultimi 2 minuti.
Gli avversari provano a ridurre il gap nelle ultime azioni senza però mai arrivare a stretto contatto.
Che dire dei nostri: BRAVI TUTTI! E’ in settimana che si vincono le partite.
(EF)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *