CentOSA

SocialOsa – Azzurri Niguardese 102-38
Buhaj 8, Forghieri 5, Lissi 8, Magnoni 7, Mariani 6, Nolli 10, Punturieri 2, Scaletti 14, Silvestri 20, Tribocco 6, Viani 7, Zambon 9. All. Corvi-Viscardi-Cadonici.
Si risvegliano i ragazzi in maglia giallo-rossa, rispetto ad una prestazione opaca che fu in quel di Malaspina San Felice, che fra le mura amiche vincono e convincono.
Partenza diesel, dei nostri ragazzi che nella prima frazione riescono a chiudere “solo” sul +13 (25-12). Nel secondo quarto invece incrementiamo la concentrazione in difesa subendo solo 8 punti e segnando 27: halftime il punteggio recita 52-20.
La partita sembra essere archiviata, ma a noi non basta. Come successe nella prima gara casalinga, vogliamo mantenere alto il nostro livello di gioco e così il punteggio d’attacco continua a girare costante con 22 segnati nel terzo e 28 nel quarto quarto. Anche in difesa concediamo solo 10 subiti nella terza e 8 nella quarta frazione di gioco. Il punteggio finale ci indica che abbiamo superato i 100 punti: 102-38 il finale.
Bravi perché seppur l’avversario non è del nostro livello, evidentemente, non è mai facile nè scontato raggiungere la quota a tre cifre: occorre sempre mantenere la concentrazione alta e focalizzarsi sul nostro gioco senza adattarsi agli avversari, come purtroppo ci è capitato nella gara in trasferta. Sabato 10 novembre ci aspetta Urania, nella storica palestra secondaria del PalaLido: sarà per noi una grande occasione per proseguire, anche giocando in trasferta, il nostro percorso verso la fase Gold.
Let’s Go Osa!
(AC)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *