Doppio stop

Doppio stop per i ragazzi della promo che incappano prima in un sabato sera nerissimo sul difficile campo di San Carlo dove i ferri paiono sigillati e anche la dea bendata dice più volte di no e poi ospitando magic utah si devono arrendere solo nelle battute finali alla maggior esperienza e malizia nei momenti decisivi dei valorosi avversari.

La prima delle due gare sul campo di via Zenale è di quelle da scordare in fretta dove non c’è stata la giusta determinazione nel voler fare risultato. Complice anche la difesa avversaria tutta barricata in area e i tiri dalla lunga distanza rifiutati più e più volte dal ferro non siamo riusciti a trovare la giusta chiave per interpretare il match e già nel secondo quarto il distacco era importante. Tentativo di rimonta al rientro dagli spogliatoi ma la lucidità è durata troppo poco e i padroni di casa hanno definitivamente preso il sopravvento con un parziale pesante ma che non descrive il reale distacco, per gioco espresso, tra le 2 compagini.

SAN CARLO – SOCIAL OSA
62-33 (14-12, 16-1, 23-10, 9-10)

Tabellini: ‪Fiorani 3, Ghiotto, Rocco, Di Clemente, Albertario 2, Galli 2, Ghiandoni 12, Della Monica 6, Tava 5, Favero 1, Bauyon 2, Premoli. Allenatore: Rossi, Assistente: Longoni, Dirigente: Fiorani

Solo il tempo di un allenamento per riordinare le idee sugli errori commessi ed è già ora di tornare in campo. Ospitiamo Magic Utah, formazione senior e di esperienza che occupa meritatamente i primi posti della classifica. Il primo quarto è un bombardamento, saranno ben 8 le triple a segno (6 per noi e 2 per gli ospiti).
Partita intensa, giocata su alti ritmi e a viso aperto da ambo le parti. Equilibrio totale fino a metà del terzo quarto quando gli ospiti danno la prima zampata, chiudendo a +6. L’ultimo quarto è tutto cuore ma non basta con avversari di tale capacità (e semi-infallibilità dalla lunetta).
Peccato per l’occasione che ci è scivolata via ma usciamo dal campo consapevoli che con questo tipo di prestazioni siamo all’altezza della categoria.

SOCIAL OSA – MAGIC UTAH
53-64 (20-20, 10-9, 11-18, 12-17)

Tabellini: ‪Fiorani, Premoli 2, Della Monica 9, Galli 12, Papetti, Ghiandoni 17, Bombonati 9, Tava 2, Favero, Bauyon, Vismara 2, Ghiotto. Allenatore: Rossi, Assistenti: Maifredi e Airoldi, Dirigente: Tava

Prossimo appuntamento mercoledì 7 novembre, ore 21.30, sul campo di un’altra senior di tutto rispetto: baby santos.

let’s go Osa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *