Serata nebbiOSA

Erba vs Socialosa 63-56
In un nebbioso lunedì sera di inizio marzo, i nostri ragazzi affrontano Erba per la seconda giornata di ritorno del girone Top2 Under 18. Erba vuole riscattare la prestazione dell’andata che l’ha vista soccombere 63-56 al Palapavoni, mentre noi cerchiamo la seconda vittoria del girone di ritorno per riagganciare, almeno temporaneamente, Curtatone in testa alla classifica e consolidare la nostra posizione.
Erba parte con Stillo, Esposito, Sirtori, Caviezel e Valsecchi ai quali Maif oppone Riggi, Bombonti, Papetti, Baccalaro e Scaglioni.
Segnamo per primi con Bombo, ma Erba risponde subito con 4 punti di Stillo e due tiri liberi di Caviezel ed è 6-2 dopo tre minuti di gioco. Il nostro obiettivo è quello di appoggiare il gioco sui lunghi, ma Erba punta con insistenza il canestro in penetrazione e scarica sugli esterni che segnano due triple consecutive. La nostra circolazione di palla in attacco è piuttosto sterile e dobbiamo ricorrere spesso al tiro da fuori con scarsi risultati, mentre invece i tiratori di Erba non sbagliano un colpo: alla fine del quarto sono 4 le triple realizzate, con Stllo che segna 10 ben punti. Fortunatamente troviamo ottimi canestri da Putzolu che mette a referto gli ultimi 7 punti per il 24-15 parziale.
Alla ripresa del gioco, ancora 4 punti di Putzolu ma l’inerzia della gara non cambia: Erba è molto più aggressiva e determinata dei nostri, a cui mancano soprattutto le energie nervose per fermare gli avversari. Erba in difesa raddoppia sempre sui nostri lunghi e non concede penetrazioni facili. Dall’altra parte del campo noi siamo invece sempre in ritardo e mandaniamo spesso in lunetta i ragazzi di Erba che ne approfittano segnando 7 tiri liberi su 8 concessi. La fotografia che descrive bene quanto accade in campo avviene verso la fine del secondo quarto, quando Tonola cerca di raccogliere una palla vagante in difesa ma è subito accerchiato da quattro uomini di Erba che lottano, recuperano il pallone e segnano un sottomano solitario, mentre gli altri nostri quattro rimangono fermi a guardare.
All’intervallo il punteggio è 42-26.
Al rientro in campo proviamo a portare un po’ di pressione ma Stillo, con due triple consecutive, spegne le nostre opportunità di recupero e il quarto si chiude sul 52-38 (10-12 il parziale).
Nell’ultimo quarto Erba inizia a sentire la paura di vincere e noi, con una difesa più aggressiva, riusciamo a fermare i padroni di casa a solo 11 punti segnati contro 18. A meno di 2 secondi dalla fine Bombo con due tiri liberi fissa il punteggio sul 63-56, pareggiando la differenza canestri della gara di andata.
Complessivamente, Erba ha sicuramente meritato la vittoria, nata soprattutto nei primi due quarti, quando noi sembravamo non crederci. Il secondo tempo è stato più favorevole ai nostri ma questo risveglio tardivo non è bastato.
Erba ritorna quindi in corsa per l’accesso al tabellone finale; attendiamo i risultati della settimana per definire la nostra posizione in classifica.
Per le statistiche, abbiamo avuto delle pessime percentuali sia da due sia da tre punti, grazie anche alla difesa di Erba che non ci ha lasciato quasi mai un tiro pulito.
Adesso pronti a ripartire fin da questa sera in palestra per preparare la prossima, fondamentale, gara contro Pall Milano.
Let’s gOsa!
(SS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *