A noi il derby!

SocialOSA vs Pall. Milano 57-52
Derby milanese ricco di temi questa sera al PalaPavoni: la nostra squadra vede il rientro in campo di Lucchini dopo uno stop di quasi un mese e vuole recuperare il recente passo falso con Erba. Anche Pallacanestro Milano arriva da una sconfitta contro Basket Bergamo e deve cercare la vittoria per staccare Erba e Saronno, entrambe sconfitte e ferme a quota 6 punti.
Partenza scoppiettante da entrambe le parti, con una tripla di Gattai per Pall. Milano, alla quale rispondiamo con Lucchini in contropiede, Bombonati e Papetti con due triple. Albertario però commette 2 falli in 3 minuti e deve lasciare il terreno di gioco; questo permette a Pall. Milano di portarsi ancora avanti con Massafra e di arrivare sul 10-11 dopo meno di 5 minuti di gioco.
Coach Maif vuole giocare in velocità e i nostri riescono ad andare spesso in contropiede mentre Pall. Milano cerca una manovra più controllata in attacco cercando l’1c1 e il tiro da fuori. Gli ospiti in difesa decidono di passare a zona 2-3 verso la fine del periodo, anche per preservare dai falli i 9 giocatori iscritti a referto. Il quarto termina 18-20, con i nostri ragazzi che arrancano nella metà campo offensiva.
Il secondo quarto si apre con Pall Milano ancora a zona per cercare di metterci in difficoltà; infatti, non riusciamo a far pervenire la palla sotto canestro ai nostri lunghi e ci limitiamo a una circolazione esterna e a tirare da fuori, con risultati non brillanti. Pall Milano allunga ancora e chiude il primo tempo in vantaggio 33-30.
Al rientro in campo alziamo il ritmo della partita schierando una zona press a tutto campo e aumentando la pressione sui tiratori di Pall Milano, che continua invece con la zona 2-3. I nostri sforzi difensivi ci fruttano il vantaggio al termine del periodo (43-40 il punteggio), con Pall. Milano che segna 7 punti con solo due canestri dal campo.
L’ultimo quarto inizia con una tripla di Bombo, Ponticelli però subisce fallo sul tiro da tre e realizza tutti i liberi. La gara diventa tesa e entrambe le squadre commettono diversi errori al tiro. La svolta arriva a meno di cinque minuti dal termine quando Pall. Milano commette fallo in attacco su Bombo e subito dopo Galimba si butta su un pallone vagante per recuperarlo. Coach Petitti chiama timeout e al rientro in campo schiera una difesa a uomo per cercare di recuperare lo svantaggio. Non ci lasciamo intimidire dal cambio di difesa e andiamo a rimbalzo offensivo con intensità anche se sbagliamo diversi appoggi consecutivi e lasciamo una speranza di recupero a Pall Milano che però non ne approfitta. Finisce 57-52 per la nostra squadra che così riaggancia Basket Bergamo in classifica. Pall. Milano rimane a 6 punti in attesa del recupero contro Cernusco.
Partita sostanzialmente bruttina, con tanti errori da entrambe le parti; i ragazzi hanno avuto il merito di spingere sull’acceleratore quando serviva, concedendo solo 19 punti mella seconda parte di gara. Pall Milano ha giocato con ordine, ma è rimasta in partita solamente grazie a noi che, soprattutto nel primo tempo, abbiamo giocato con poca intensità difensiva e siamo stati spesso battuti sul primo palleggio in 1c1.
Da venerdì si torna in palestra per preparare la gara contro i bufali che avevamo sconfitto all’andata con una prestazione veramente bella e intensa. Ci sarà da soffrire soprattutto in difesa, perché sappiamo bene che le vittorie nascono proteggendo il nostro canestro.
Let’s gOsa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *