TimorOsa!

Lissone – Osa: 71-56
Un quarto e mezzo, questo quanto è durata l’Osa-band sabato sera! Troppo poco per sperare
di portarla a casa. Sopratutto quando di fronte ci si ritrova un avversario del livello del
Basket Lissone. Che non fosse sfida semplice (in palio c’era nientemeno che il primato nel
girone Top!), era cosa ben nota ancor prima d’allacciarsi le scarpette, ma ciò non cambia la
questione: alla prima difficoltà stavolta ci siamo sciolti come neve al sole!
Il “fattaccio” succede quando, a metà secondo quarto, dopo un missile da tre che ci porta
sopra di due, subiamo un parzialone mortifero di dieci a zero propiziato da una difesa
altissima dei Cocoon-boys dal quale non ci riprenderemo più. Non che arrivare primi o
secondi cambi poi il mondo a livello di tabellone finale, ma di certo con l’approssimarsi
delle sfide senza ritorno non ci potremo permettere prestazioni simili, sopratutto a livello
mentale. Bisognerà affrontare ogni impegno come fosse ( e di fatto così è…) l’ultimo!
Dentro o fuori. Vita o morte. Ogni partita sarà una Finale, e se vogliamo ( e lo vogliamo
eccome!) arrivare fino in fondo, dobbiamo necessariamente far tesoro di questa sconfitta, a
cominciare da una difesa che dovrà mettere pressione sugli avversari proprio come hanno
fatto ( e bene…) quelli di Lissone con noi. Complimenti quindi ai nostri avversari che hanno
chiuso, meritatamente, al primo posto e per noi la convinzione di poter far Molto meglio di
così! Un abbraccio molto “fiducioso” e ora più che mai….FORZA OSA!!!
(BV)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *