U18

Ancora rOSA contro Ebro

SOCIALOSA vs EBRO 62 A 30.

Per la terza volta quest’ anno incontriamo e battiamo Ebro.
A differenza di quanto accaduto nei 2 precedenti incontri
spuntiamo un risultato rotondo e partendo da una difesa impenetrabile conquistiamo altri 2 punti contro un
avversario temibile.
Ancora imbattuti i ns ragazzi dimostrano di avere ancora
energie da spendere (16 a 2 nel secondo quarto)e voglia di vincere, cosa per niente scontata in questa fase della stagione.
Detto questo non abbiamo ancorafatto niente: ora comincia
una salita ripidissima e piena di insidie.
Ancora tanta fatica da fare e la difficoltà di mantenere
inalterata la concentrazione;ricordiamoci che si vince e
si perde tutti assieme e che solo la forza del gruppo ci può portare ancora avanti.
Forza Osa !
(RB)

Altri 2 passi avanti

Posal vs Social Osa 46 – 54
Social Osa vs Bellusco 85 – 31
Con 2 giornate d’anticipo ci garantiamo matematicamente il primo posto in classifica nel girone MIGOLD1.
Nell’uovo pasquale non ci immaginavamo certamente di trovare
una sorpresa cosi’ gradita che vogliamo condividere con tutti
i ragazzi (grandi e piccoli) della ns società.
Ora ci godiamo qualche giorno di meritato riposo (andiamoci piano
con la forchetta!) pronti a riprendere questa avventura sportiva
da dove l’avevamo lasciata.
Forza OSA !
(RB)

2 su 2

Due ottime prestazioni casalinghe per i ns Under 18 (2a e 3a giornata di ritorno del MiGOLD1: 70-34 con Busnago (rimaneggiata dagli infortuni)e 74-39 con Carugate (tutti 2001).
Entrambe le partite già ben indirizzate nei primi quarti di gioco con brivido lungo la schiena dopo la partenza sprint di Carugate (4-11) ben assorbita e superata senza incertezze (25-13 alla fine del primo quarto).
Le 2 partite hanno in comune difesa solida ed attaccanti in vena che mostramo una pallacanestro (perche’ no ?) anche divertente capace di strappare convinti applausi al pubblico di casa.
Avversari mai domi ma il divario sia fisico che tecnico si rivela troppo grande. Rotazione completa dalla panchina con ottime prestazioni da parte di tutti.
Alla 21a vittoria consecutiva, ancora imbattuta fra tornei e campionato, questa squadra sembra aver raggiunto una buona consapevolezza della propria forza e adeguati automatismi di gioco che le consentono di assorbire con disinvoltura assenze importanti e di mettere in vetrina sempre nuovi interpreti.
Posso dire che, vivendo le partite dalla panchina, questi ragazzi mostrano una compattezza ed uno spirito di gruppo invidiabili.
Detto questo la stagione non è ancora terminata e ci aspettano ancora tanta fatica in allenamento e tante battaglie sportive: nello sport come nella vita non ci si può mai cullare sugli allori ma bisogna ogni giorno ripartire da zero.
Forza ragazzi dateci dentro !
(RB)

OSA suona l’ottava

PalaMurat al completo per la partita di cartello fra le prime 2 del MIGOLD1 Under 18.
In campo i padroni di casa della Social osa e i ragazzi di USSA Nova Verde. Un’altra vera e propria battaglia in campo per i nostri giocatori che però riescono a controllare la loro pallacanestro sin dal primo istante… e che con il passare del tempo, grazie soprattutto, ad una ottima difesa, mantengono il distacco sino al punteggio finale vincente di 50 a 43. Ussa Nova mai doma che nel finale tenta il recupero.Alcuni appassionati storcono il naso nel veder un punteggio così contenuto ma le difese arcigne di entrambe le squadre hanno contrastato sempre con efficacia i tiri degli avversari.Social Osa cmq ha realizzato una media di 70 punti nelle ultime 3 partite ed ogni volta affronta la partita per come si sviluppa.
Se la squadra allenata da Moro è ancora imbattuta lo deve alla abnegazione di tutti i ragazzi ed alla compattezza del gruppo:
non si abbandona a narcisismi ma gioca a basket, affronta di volta in volta le tattiche che gli avversari mettono in campo e mantiene fermo il proprio stile di gioco.
Dopo il lungo percorso di crescita di questi giocatori iniziato anni fa si raccolgono i frutti anche in un momento di estrema emergenza como questo colmo di infortuni ed allenamenti a ranghi ridotti. Ancora una volta prova solida ed occasione colta per diventare tutti più forti … da qui in poi certamente le rotazioni cambieranno e si allungheranno… serrare i ranghi e crescere è la parola d’ordine dello spogliatoio. Un grazie particolare va’ al ns numerosissimo pubblico che ci sostiene sempre e ci giudica con una imparzialità che va’ oltre il tornaconto del singolo.
Una attenzione strameritata per i sacrifici che questi ragazzi da anni portano avanti e che meritano riconoscimento assoluto.
Splendidi sugli spalti i ragazzi dell’under 16 venuti a vedere e tifare insieme ai non convocati e agli infortunati del ns gruppo.
Forza Osa !
(RB)

B R A V I !!

Che altro si può dire ?
Con un’altra doppietta gli Under 18 concludono il girone di andata imbattuti: imbattuti da inizio stagione. Gli scongiuri sono all’ordine del giorno tutto i giorni.
Prima passano sul temuto campo dell’Ebro per 66 a 70 e poi al palamurat regolano Lissone per 71 a 50.
Anche ieri contro Lissone abbiamo potuto assistere ad alcune splendide giocate e pure avvertire una sensazione di solidità che la squadra pare trasmettere.
I ragazzi affrontano errori e difficoltà con tranquillità e senza mai smarrirsi…. al momento giusto scovano costantemente richiami e soluzioni: trovano forza nel cercare i compagni.
Anche ieri da ogni rotazione di giocatori sono arrivate ottime prestazioni e risposte.
Il protagonista è sempre diverso: un grande GRAZIE a chi si fa trovare pronto per giocare anche pochi minuti ed a chi aspetta pazientemente il “suo momento”. E questo sarà ciò che si dovrà ottenere ancora nella prossima partita di sabato perché sarà condizionata dagli infortuni (ma i rientranti…) e da un avversario temibile e difficilmente affrontabile come Ussa Nova.
Forza OSA !
(RB)

Ancora due referti rosa. Let’s gOsa

Ancora doppietta dell’under 18 nel girone Milano 1 gold. Vittoria casalinga con Posal 41 a 29 e ieri espugnato il campo di Bellusco 36 a 69. La prima ottenuta con un controllo oculato del gioco per poter preservare alcuni ragazzi in non perfette condizioni fisiche. La seconda con una difesa ad uomo agguerrita che non ha permesso agli avversari di ragionare. 2 vittorie ottenute in modo diverso e con alcuni assenti ben sostituiti dai compagni chiamati in causa. 2 vittorie che ci consentono di mantenere l imbattibilità’ e di andare ad affrontare la prossima partita con Ebro con grande rispetto ma anche convinzione nei propri mezzi. Bravi ragazzi ! Avanti cosi con fatica e modestia.
(RB)

Altri 2 punti

Carugate 56, Social Osa 70
Altri 2 punti conquistati con un ottimo secondo tempo.
Primi 2 quarti con diversi errori da entrambe le parti chiuso con un risicato vantaggio di 3 punti.
I ns avversari ci hanno impegnato duramente ed anche a loro vanno i ns complimenti.
A questo punto della stagione è ben chiaro che nessun avversario può essere affrontato senza la dovuta concentrazione e che per mantenere se non migliorare la qualità delle ns prestazioni dobbiamo continuare a lavorare con impegno e costanza.
Forza ragazzi, dateci dentro !!
(RB)

Altro “passettino”, sempre in avanti

Busnago – Social Osa 53-71

Partita corretta e ben giocata.
Grande equilibrio nei primi 2 quarti.
Ad inizio terzo quarto allunghiamo grazie ad un paio di contropiedi e da quel momento controlliamo con tranquillita’ incrementando addirittura il risultato che nel finale risultera’ in doppia cifra.
Siamo arrivati a questa partita con modestia e determinazione e con la tranquillità di aver fatto durante la settimana tutto
il necessario.Un risultato convincente ed una ennesima prova di solidità di questo gruppo che, anche nei momenti di difficoltà che puntualmente si presentano, mai si disunisce trovando coraggio, punti e fatica da tutti.

Ringraziamo genitori e ragazzi di Busnago che alla fine dell’incontro, con grande sportività, si sono complimentati per la ns prestazione: non succede spessissimo e rende loro onore.

Bravi !
(RB)

Al via il girone Gold!

USSA NOVA VERDE – Social Osa 45 – 51

I ragazzi della ns Under 18 vincono in trasferta sul difficile campo di Nova Milanese la prima partita del girone di Classificazione.
Nel primo quarto la squadra U18 riesce ad allungare nel punteggio e, dopo la rimonta della squadra di casa, a conservare qualche punto di vantaggio
all’intervallo.
Ultimi due quarti intensi ed avvincenti in cui si mantiene anche se di pochi puntu il vantaggio costruito in precedenza. In una sola occasione i padroni di casa tornano in vantaggio ma la reazione veemente dei nostri riporta a nostro favore il punteggio. Partita combattuta e faticosa.
Basse le percentuali di realizzazione con tutti i tiri da una parte e dall’altra sempre costantemente contrastati.
Ancora una volta la il sacrificio e la dedizione settimanale di stare insieme e la voglia di ognuno di dare in
campo tutto quello che può ci premiano anche nel risultato tecnico.
(RB)